Senza categoria

It’s time

E’ il tempo di sorridere

 

Ho una percezione del tempo piuttosto distorta ultimamente, credo sia una questione di priorità e di “fasi” in cui decidiamo di schedare ogni evento, scelta, ambizione e obiettivo. Il tempo giusto per ogni cosa, tanto ambito e spesso sudato.

Sicuramente questi sono i mesi in cui, una wedding planner, riprende possesso dei sui spazi, riordinando preventivi e progetti della stagione conclusa, catalogando immagini e pensando alla prossima programmazione, a cui rimane un briciolo in più di tempo per ricordarsi di avere un blog (ho un blog!!!)

Sedersi alla scrivania, lontana da schiamazzi e dispetti dei propri figli, abbandonati in piena stagione al ruolo paterno, ma ridati alla mia pazienza molto in fretta, accingo ispiratissima alla riflessione di queste giornate sulla mia pagina Facebook Missweddingdesign.

MATRIMONIO, WEDDING PLANNER, FORNITORI, PROGRAMMAZIONE, VIAGGI, APPUNTAMENTI, SCELTE, CONTRATTI

Potrei parlarvi per ore di questi argomenti, ma ho scelto di trovarne uno che li accomuni tutti

il tempo

 

quanto riusciamo a godere di quello che vorremmo veramente, ottenendo spesso il nostro scopo, mentre altre volte ci vediamo costretti a rinunciare?

Il mio tempo è prezioso, quasi sacro, forse perchè tendo a concentrare ogni mia priorità, a godere del mio lavoro, della mia famiglia e dei miei figli dedicando loro frazioni intense, seppur brevi a volte, ma certamente importanti, e gioendone come se fossero regali quotidiani.

L’intensità è dunque il mio segreto, quella sensazione che mi riempie e mi gratifica; ho scelto questa strategia, scegliendo per me.

Parlo di strategia e di visione con i miei sposi, non per far loro un trattato di marketing (me ne guardo bene), ma per renderli consapevoli delle loro priorità e del loro tempo, quello che sceglieranno di concedere all’organizzazione con me, quello che sceglieranno di delegare l’uno all’altra, quello che sceglieranno di DEDICARE l’uno all’altra. E proprio su quest’ultima importante scelta, li invito a capire come vorranno passare i loro prossimi mesi di preparativi, il perchè ancora non lo sanno:

avere due lavori per quasi un anno, gestire emozioni, desideri e stress, ricercare complicità e placare conflitti, riscontrare la necessità di approfondire argomenti, contratti e servizi fino ad ora perfetti sconosciuti, sarà il loro passatempo.

Ma il passatempo non è sempre stato la ricerca di piacere in ogni sua forma?

Ho elencato una serie di attività che riassumendo potrei catalogare nel cassetto dell’ANSIA, non vorrei rincarare la dose, ma preventivate anche quella, complicato esserne immuni anche se, entrati nel vortice dei corsi preparatori, vi dedicate alla meditazione sperando di essere perfetti supervisori del vostro controllo.

Il matrimonio è un concentrato di emozioni, è l’intensità con cui lo vivete che vi permette di coglierne le sfumature e godere delle scelte che farete in questo percorso, che inizia molto prima del fatidico SI.

Ho visto occhi intrisi di euforia alla consegna della prima bozza di un progetto, ed eravamo solo all’inizio, ma il sentirsi dire:

questa è l’immagine speculare dei nostri sogni

andava ben oltre alla mia soddisfazione professionale, avevo c’entrato l’obiettivo. La loro SERENITA’

Questa è la parte del mio lavoro che si conosce poco, le si dà poca importanza, è più facile immaginare una wedding planner seduta ad un tavolo ad “infiocchettare” tovaglioli, invece che considerarne il supporto esperto e professionale al vostro TEMPO.

Una riflessione questa nata a margine di una settimana passata a concentrare energie a focalizzare i prossimi mesi di lavoro, perchè la realtà è che non ci si ferma mai, si delegano alcune cose, altre restano tutte in fila nelle nostre giornate, riempiendo i minuti di sensazioni differenti che a volte riusciamo a godere, ma spesso ci sfuggono lasciando in noi il disincanto di quello che sarebbe stato se….

PERDUTO è TUTTO IL TEMPO CHE IN AMOR NON SI SPENDE

a presto

Miss

Coming Soon

Cinque anni fa…

una scrivania organizzata a obiettivi, la pila di riviste di settore, il raccoglitore di brochure (quando ancora si facevano) raccolte alle fiere di settore, il mio pc, le stampe dei loghi e dei biglietti da visita sparse per decidere l’impatto migliore, l’agenda con gli appuntamenti per i sopralluoghi, i fine settimana dei seminari, tanti incontri, tanti corsi, tanti fogli di carta appesi e foto di rito finale.

Avevo di fronte una bacheca virtuale di sogni e una bacheca reale di auspicate collaborazioni, i contatti migliori per crescere ed iniziare al meglio questo percorso.

Collaborazioni divenute presto reali, prima i coordinamenti un una delle location più suggestive, Il Convento dell’Annunciata a Medole in provincia di Manotva, poi l’inizio di un percorso tanto ambito, entrando nel team di Alessandro Piacenza – Fiore all’Occhiello-  una collaborazione intensa in cui ho potuto allargare le mie conoscenze al campo del floral design e degli allestimenti, due anni di sogni e realizzazioni ambiziose, progettando, allestendo e coordinando moltissimi matrimoni. Un’esperienza indimenticabile, fatta di sudore e soddisfazioni.

Oggi, cinque anni dopo, riparto da qui, da queste pagine di diario in cui tornerò ogni tanto, per ritrovarci e confrontarci. Riparto da me, dalla mia vita accantonata, dal mio lavoro che è sulla strada più bella a cui potevo aspirare.

è tempo di rivincite e di partenze

 

non si smette mai di CREDERE, altrimenti si perde l’abitudine.

Coming Soon

Miss

 

 

Missweddingdesign Work in Progress

 

28298_397004472361_228534672361_4225383_8149465_n1Eccomi ragazze, sparita nel nulla per qualche settimana, chi mi segue sa che sono super presente sulla mia pagina di Facebook, ma qui vi ho lasciato un pò sole solette, me ne rendo conto. Beh spero di farmi perdonare nelle prossime settimane, vorrei parlarvi di alcuni progetti, tanti tantissimi in realtà, che stanno prendendo forma lentamente, ma dei quali vado molto fiera. Ne ho per tutti i gusti, nuovi servizi, nuove collaborazioni, tutte idee davvero innovative.

La speranza è sempre quella di dare voce e visibilità alla mia meravigliosa città, piccolo gioiello della pianura padana, un luogo vicino, ma lontanissimo, a grandi realtà turistiche come Il lago di Garda o Verona, spazi e paesaggi poco compresi e sottovalutati, ma che offrirebbero spunti suggestivi per eventi, cerimonie, e perchè no, anche per il business wedding destination.

Sposarsi a Mantova? io risponderei, LO VOGLIO!

Invece che si fa? si sceglie la consuetudine, la tradizione, poca è la voglia di mettersi in gioco e di provare a cambiare le cose.

Beh sappiate che io NON sono tra queste realtà che osservano spegnersi ogni entusiasmo chiudendo i cancelli, chissà che Mantova si risvegli da questo sonno tutto rosato e che si mostri per la meravigliosa città che è, con mille possibilità legate all’enorme potenziale di realtà emergenti che si buttano, nonostante il periodo non sia dei migliori, ma “guardano e passano” andando avanti. Se non adesso quando?

Misswedding sta crescendo, in questi mesi di assenza dal blog, mi sono dedicata a sviluppare progetti nuovi, ad instaurare sinergie costruttive, sicuramente ad orizzonti aperti, credendo molto nel mio lavoro e nella sua utilità lottando sempre contro chi fino ad oggi, ha voluto imporre questo mestiere come servizio riservato ad una classe elitaria, alto altissimo budget (lux wedding) che certo è una realtà, ma affiancata da molte altre possibilità che questo settore può offrire.

La mia volontà è proprio quella di trovare e offrire soluzioni anche ad altri target, che con servizi studiati su misura possono beneficiare della mia figura professionale, avendo a disposizione un’ampia scelta di opportunità, avendo la possibilità di occuparsi dell’organizzazione del proprio evento scegliendo il supporto della sola consulenza, e ancora, poter scegliere il COORDINAMENTO della giornata, un servizio breve e poco dispendioso, indispensabile e molto richiesto anche per eventi di più basso budget.

images (3)

COSA SARA’ MISSWEDDING – PLANNER ?

ORGANIZZAZIONE COMPLETA E PARZIALE

COORDINAMENTO- WEDDINGDAYCOORDINATOR

RICERCA FORNITORI

ORGANIZZAZIONE EVENTI (compleanno- battesimo-cresima-comunione-party a tema- babyshower-laurea)

CONSULENZA ON LINE

MINI SERVIZI- BUDGET PLAN- TIMELINE PLAN

BRIDAL CONSULTANT  – beauty – fitness- hairstylist- make up- dress

COSA SARA MISSWEDDING – DESIGN?

ISPIRATIONAL BOARD

SERVIZIO MISSPIN

WEDDING DESIGN PROGECT (in collaborazione con grafici, florist e allestitori di fiducia)

questo è Misswedding

per informazioni e preventivi inviate una mail qui Contact miss

In questo periodo è nata un’iniziativa che stò appoggiando sulla pagina MISSWEDDINGDESIGN di Facebook, #100infodays #istruzioniusoperweddingplanner, un modo semplice e altrettanto esplicito per dare le giuste informazioni e fare chiarezza su questa professione, rivolta alle coppie di sposi che ancora non sanno come lavora una wedding planner, rivolta ai professionisti di settore per dare la giusta importanza ad ogni fornitore e alla collaborazione con essi, indispensabile nel nostro campo, mi auguro vogliate seguirla e dare la vostra opinione.

Continuerò la mia attività su Facebook, in attesa che il mio salotto venga arredato con “complementi” nuovi, presto anzi prestissimo arriveranno nuovissime proposte che sono certa vi piaceranno.

Vi aspetto on line

MISSWEDDINGDESIGN MODALITA’ ONimages

A presto

Elisa